Ulaanbaatar, Mongolia. Cerimonia di inaugurazione della soluzione (impianto) PCB Free by Sea Marconi

14 dicembre 2012

10 dicembre 2012, questa è la data da ricordare come conclusione di un percorso durato circa due anni.
Il percorso è iniziato con una selezione dei potenziali fornitori, poi l’aggiudicazione da parte di Sea Marconi di una severissima gara internazionale, la costruzione dell’impianto, la spedizione nella lontana e freddissima Mongolia (adesso – 30°C) e finalmente l’inaugurazione ufficiale.
La cerimonia si è tenuta presso un centro specializzato allestito dall’azienda elettrica Nazionale mongola, che esercirà l’impianto; vi hanno partecipato il Ministro dell’Energia della Mongolia (Mr M. Sonompil), quello dell’Ambiente (Mrs. S. Oyun), ilresponsabile UNIDO (Mr. A. Adegboyega), il direttore delle rete elettrica nazionale (Mr. J.Ravdandorj) oltre a Vander Tumiatti per Sea Marconi. Il progetto di “Protezione ambientale mediante la riduzione e l’eliminazione di sostanze pericolose come i PCB negli oli di trasformatori” intrapreso dalla Mongolia grazie al supporto UNIDO/GEF le consente di rispondere pienamente a quanto richiesto dalla Convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti (POPs).

Sea Marconi ha fornito un impianto di decontaminazione/dealogenazione estremamente innovativo (con addestramento, formazione e supporto continuo) che può essere facilmente impiegato sia come impianto fisso per la decontaminazione di oli in cisterna, sia come impianto mobile per gli interventi sul posto (leggi articolo precedente)  nei pressi dei trasformatori da dealogenare. L’impianto impiega la tecnologia proprietaria CDP Process®, rispondendo non solo alle Direttive Internazionali, ma garantendo allo stesso tempo la migliore tecnica disponibile BAT/BEP (Best Available Technique / Best Environmental Practice) per la decontaminazione/detossificazione dei trasformatori e degli oli (sia a fine vita sia in esercizio) contaminati da PCB. Le performance del nostro impianto consentono il trattamento integrato di depolarizzazione, decontaminazione, dealogenazione, con una concentrazione residuale di PCB di soli 2 mg/Kg, in piena conformità anche alle normative internazionali.

Sea Marconi conferma la sua leadership nella fornitura di soluzioni sostenibili come la linea “GreenPro Transfo“, supportando i detentori delle apparecchiature elettriche con oli isolanti e PCB durante l’intero ciclo di vita (SMART LCM – Life Cycle Management). L’approccio Sea Marconi tiene sempre fede al rispetto dell’ambiente proponendo soluzioni che permettono di conservare le risorse (apparecchiature e oli) in fase di esercizio o di rivalorizzarle in fase di fine vita.
Così facendo è possibile evitare lo smaltimento/incenerimento di enormi quantità di fluidi ed apparecchiature contaminate e le conseguenti emissioni di CO2 in atmosfera.






    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
    Inserisci questo codice: captcha





      I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
      Insert this code: captcha






        J'ai lu les informations et j'autorise le traitement de mes informations personnelles aux fins indiquées.
        Entrez ce code: captcha





          He leido la informaciòn y autorizo el procesaimento de mi datos personal pera los fines allì indicados.
          Insert this code: captcha





            I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
            Insert this code: captcha