Proseguono i lavori a Seclì (Lecce) per il centro di eccellenza in bioenergia

13 aprile 2010

Sta per essere ultimato nel nuovo PIP di Seclì (Lecce), il centro di eccellenza tecnologica Sea Marconi dedicato allo studio e lo sviluppo di nuovi ambiti applicativi come i bioprodotti e la bioenergia.

Si conferma dunque l’impegno della Sea Marconi di investire in un territorio dall’enorme potenziale come il Salento, area strategica perché da una parte consente una presenza dell’azienda nel Centro-Sud Italia, dall’altra parte rappresenta un ponte ideale verso la zona dei Balcani ed i paesi del Mediterraneo.

In un momento di crisi economica nazionale, senza il sostegno di alcun finanziamento pubblico, Sea Marconi prosegue nel progetto di dar vita ad un centro tecnologico-divulgativo dove condividere la conoscenza sul tema della bioenergia e sviluppare soluzioni tecnologiche innovative realmente rispettose dell’ambiente.

L’area in costruzione (13000 mq di superficie totale) si trova in uno splendido territorio fra gli uliveti del Salento nel comune di Seclì; due fabbricati sono rivolti alla parte industriale (circa 2500 mq), il terzo (625 mq) ospiterà gli uffici ed il centro ricerca.






    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
    Inserisci questo codice: captcha





      I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
      Insert this code: captcha






        J'ai lu les informations et j'autorise le traitement de mes informations personnelles aux fins indiquées.
        Entrez ce code: captcha





          He leido la informaciòn y autorizo el procesaimento de mi datos personal pera los fines allì indicados.
          Insert this code: captcha





            I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
            Insert this code: captcha