Acqua nel trasformatore (carta e olio)

Cartucce per la deumidificazione dei trasformatori

L’umidità ha una grande influenza sulle aspettative di vita di un trasformatore elettrico: essa non solo peggiora le proprietà dielettriche dei materiali isolanti (carta e olio) ma riduce anche la resistenza all’ossidazione (invecchiamento) e la resistenza meccanica della carta. Per queste ragioni è raccomandato mantenere l’umidità del sistema isolante a livelli più bassi possibile. Descrizione e principio di funzionamento Le
Leggi tutto

Disidratazione o deumidificazione trasformatore (carte)

La presenza di acqua in un trasformatore ha essenzialmente due origini, una esterna, a causa dell’umidità ambientale, ed una interna dovuta al degrado termico delle carte (idrolisi). L’acqua può dunque essere disciolta nell’olio o, più gravemente, essere assorbita dall’isolamento solido (carte) con probabilità sempre maggiori di guasti termici, formazioni di bolle fino a scariche parziali, scariche a bassa energia (D1)
Leggi tutto

Trattamento fisico olio

L’olio isolante contenuto nelle apparecchiature elettriche in servizio è soggetto a degrado, dovuto principalmente alle normali condizioni di utilizzo. Questo degrado riduce progressivamente le proprietà dielettriche del fluido aumentando di conseguenza le probabilità di guasto. Il trattamento fisico (detto anche decontaminazione fisica) dell’olio, decisamente più vantaggioso rispetto alla sua sostituzione, ha l’obiettivo di eliminare eventuali sostanze contaminanti presenti nel liquido isolante (acqua, particelle
Leggi tutto

Analisi olio e diagnosi trasformatore

Al fine di prevenire guasti catastrofici legati a particolari criticità di apparecchiature elettriche con fluidi isolanti,  Sea Marconi ha sviluppato il servizio di analisi e diagnosi Deosvision, Infatti, analogamente a quanto avviene nella diagnostica clinica, è possibile monitorare lo stato di salute dei trasformatori mediante l'analisi di un campione di olio presente al loro interno e la successiva diagnosi. Deosvision prevede i
Leggi tutto

Avvertenze

Il campionamento dell’olio, ed ancor più quello delle carte, deve essere eseguito secondo i protocolli e le procedure da parte di operatori qualificati le analisi di laboratorio devono essere eseguite secondo i metodi indicati dalle norme di riferimento, come garantiscono i laboratori accreditati le azioni di prevenzione alla criticità “Acqua nel trasformatore (carta e olio)”, nella fattispecie i trattamenti di
Leggi tutto

Terapie

Per la definizione delle priorità di azione e della scelta delle contromisure è necessario diagnosticare se la criticità ha origine interna (degrado carta) o esterna (influssi atmosferici). Se l’origine dell’umidità è interna (degrado delle carte e dell’olio) le contromisure sono: Trattamento fisico, in prima battuta da eseguirsi off-load e successivamente da eseguirsi on-load (trasformatore sotto carico). Questa attività può essere coadiuvata
Leggi tutto

Prevenzione

La presenza di acqua nel sistema carte e olio all’interno del trasformatore può essere una condizione estremamente critica, soprattutto quando la criticità arriva ad un livello “extremely wet insulation” (tab. A1 IEC 60422 pag. 42), determinando irragionevoli rischi di guasto elettrico. Table A.1 – Guidelines for interpreting data expressed in per cent saturation – IEC 60422 ed. 4-2013 Questa condizione
Leggi tutto

Diagnosi

Per la diagnosi della criticità “Acqua nel trasformatore (carta o olio)”, Sea Marconi impiega la propria metrica diagnostica, nella fattispecie: si interpretano i segni visuali sul trasformatore (e quelli da eventuale ispezione interna);  mediante l’analisi dell’olio e delle carte (se disponibili a seguito di ispezione interna) si identificano i sintomi e si valutano i co-fattori. Uno di questi è senz’altro la temperatura,
Leggi tutto

Sintomi

Sintomi (analisi) Il sintomo specifico della criticità “Acqua nel trasformatore (carta e olio)” è correlato alla presenza nell’olio dei seguenti indicatori diagnostici con valori tipici non conformi a quelli raccomandati dalla norma IEC 60422: Acqua nell’olio (IEC 60814) A cui si aggiungono gli indicatori diagnostici derivanti dall’analisi delle carte isolanti (a seguito di eventuale ispezione interna e campionamento): DP, grado
Leggi tutto

Segni

Segni (ispezione visuale) L’olio* affetto dalla criticità “Acqua nel trasformatore (carta e olio)” può presentare differenti aspetti caratteristici. *qui intendiamo il campione di olio rappresentativo della totalità della massa del fluido presente nella cassa del trasformatore. A questo scopo è necessario prelevare il campione nella parte bassa della cassa del trasformatore. In presenza di accessori (isolatori, commutatori, ecc.) si ripete
Leggi tutto






    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
    Inserisci questo codice: captcha





      I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
      Insert this code: captcha






        J'ai lu les informations et j'autorise le traitement de mes informations personnelles aux fins indiquées.
        Entrez ce code: captcha





          He leido la informaciòn y autorizo el procesaimento de mi datos personal pera los fines allì indicados.
          Insert this code: captcha





            I read the privacy information and authorize the use of my personal data for the purposes specified therein.
            Insert this code: captcha