Sintomi (analisi)

Il sintomo principale della criticità “C4? è legato alla presenza di:
 metalli disciolti in liquidi isolanti (es.: rame) (ASTM D7151)

ci sono poi dei co-fattori utili per completare il quadro diagnostico:

Aspetto (ISO 2049)
Colore (ISO 2049)
Particelle (IEC 60970)
Fattore di dissipazione dielettrica – tan delta (IEC 60247)
CDT test (Copper Deposition Tendency Test) (metodo interno)
 Acidità totale – TAN (IEC 62021-1 or IEC 62021-2)
Additivi: Passivatori (BTA, Irgamet 39, Irgamet 30); inibitori di ossidazione (DBPC, DBP)
Fingerprint dell’olio (metodo interno)

Corrosività delle diverse famiglie di composti a diverse temperature
Tasso di conversione in zolfo corrosivo di 22 composti solforati (calcolo a seguito del test TCS)

M.C. Bruzzoniti, R.M. De Carlo, C. Sarzanini, R. Maina, V. Tumiatti, Stability and Reactivity of Sulfur Compounds against Copper in Insulating Mineral Oil: Definition of a Corrosiveness Ranking, Ind. Eng. Chem. Res., 2014, DOI: dx.doi.org/10.1021/ie4032814

Non hai trovato la soluzione che cercavi?

Contattaci per approfondire e risolvere il tuo caso






    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Inserisci questo codice: captcha