Principali riferimenti normativi

Direttive, norme tecniche, linee guida
Prescrizioni, buone pratiche
96/59/EC (Article 2, b) ‘equipment containing PCBs` means any equipment containing PCBs or having contained PCBs (e.g. transformers, capacitors, receptacles containing residual stocks) which has not been decontaminated. Equipment of a type which may contain PCBs shall be treated as if it contains PCBs unless it is reasonable to assume the contrary.
Ciò significa in sostanza che un apparecchio è considerato contenere PCB a meno che non si dimostri il contrario.
CENELEC CLC/TR 50503:2010 (pag. 11) Il 2010 è il termine ultimo per la decontaminazione e/o smaltimento delle apparecchiature con PCB puro o PCB > 500 mg/Kg
CENELEC CLC/TR 50503:2010
(Nota a tab. 5 pag. 25)
trasformatori elettrici con PCB < 500 mg/Kg possono rimanere in servizio fino al termine della vita operativa purché siano “in buono stato funzionale”, non presentino perdite, né rischi per la salute pubblica e l’ambiente
Convenzione di Stoccolma 2028 l’obbligo di inventario, decontaminazione o smaltimento delle apparecchiature contaminate da PCB con concentrazione superiore a 50 mg/Kg
IEC 60296 ed. 4-2012 e IEC 60422 ed. 4-2013 per liquidi isolanti “nuovi” e “in esercizio” la concentrazione di PCB deve essere “non detectable” cioè PCB < 2 mg/Kg, determinato col metodo IEC 61619
CENELEC CLC/TR 50503:2010 (pagg. 10, 11) 4 Inventory and communication
Electrical equipments containing PCB contaminated insulating liquids are not considered waste whilst in service even if they are subject to the inventory.
The holders of equipment containing PCBs in volume exceeding 5 dm³ (5 l) are required to provide inventory and report to the authorities in charge, providing the information specified in 4.5

In particolare la CENELEC CLC/TR 50503:2010 rappresenta la norma di riferimento per la gestione integrata del rischio PCB in apparecchiature elettriche, poiché include parti importanti di norme tecniche IEC (metodi di analisi, frequenza raccomandata controlli, ecc.), così come la Direttiva Europea (96/59/EC) e la Convenzione di Stoccolma sui composti organici persistenti rispettando le Best Available Techniques – BAT – (96/61/EC). [Scopo della CENELEC CLC/TR 50503:2010 pag. 6]

Non hai trovato la soluzione che cercavi?

Contattaci per approfondire e risolvere il tuo caso






    Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    Inserisci questo codice: captcha